Risotto al champagne con scampi e lamponi

ANIMAINCUCINA

RISOTTO AL CHAMPAGNE CON SCAMPI E LAMPONI

Il Risotto al champagne con scampi e lamponi è un piatto d’eccellenza culinaria. La base è un riso lavorato a pietra di secondo grado, di Riso Margherita caratterizzato da una consistenza al dente e un sapore robusto. La delicatezza degli scampi si fonde armoniosamente con l’effervescenza del champagne, creando un profilo di sapori complesso e sofisticato.

Non perdete anche le altre ricette qui Home ANIMAINCUCINA e per altre ricette simili clicca qui.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Per il Ingredienti

200 g lampone
500 g scampi
50 g burro
100 g champagne
1 l brodo vegetale
30 g cipolla

Strumenti necessari

3 Pentole
1 Cucchiaio di legno
1 Setaccio

Passaggi

Il processo di lavorazione a pietra del riso contribuisce a una consistenza al dente, che, combinata con la cremosità del piatto, offre un contrasto piacevole. Il tutto si completa in un’armonia di sapori, dove ogni elemento contribuisce a creare un’esperienza gastronomica straordinaria.

Per il brodo e il concentrato di scampi

In na pentola preparate il brodo vegetale dopo di che prendete gli scampi e tagliate la coda per lungo . Togliete 4 scampi da parte e gli altri e sgusciate dopo di che tagliate anche la testa a metà.

In una pentola versate l’olio evo e uno spicchio di aglio e fate fremere, aggiungete i carapaci e fate rosolare dopo di che aggiungete un paio di mestoli di brodo, fateli bollire schiacciando e mescolando e successivamente scollate e tenete il concentrato.

Preparazione del risotto

In una pentola aggiungete un filo di olio evo, la cipolla e aglio tritato fine e fate fremere, aggiungete le code di scampi poi il riso e fate tostare. Sfumate con champagne e fate evaporare dopo di che aggiungete metà del concentrato di scampi e un mestolo di brodo e iniziate a cuocere a fuoco basso.

Alternate tra brodo e concentrato fino a che il risotto sia quasi pronto, dopo di che spegnette il fuoco aggiungete i lamponi e il burro e mantecate.

Servite il risotto accompagnando con uno scampo intero dei lamponi e un filo di olio extravergine d’oliva.
Se vi e piaciuta questa ricetta non dimenticate di assegnare una votazione cliccando le stelle in fondo alla ricetta.

Inoltre mi potete trovare anche nelle mie pagine: Instagram Facebook YouTube Pinterest TikTok

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *