Pizza a forma di calza della befana

PIZZA A FORMA DI CALZA DELLA BEFANA

ANIMAINCUCINA

Pizza a forma di calza della befana e un idea divertente sopratutto per i bambini che si divertono nel mangiare questa particolare pizza. Questa pizza e stata cotta in forno di casa ma con una speciale piastra per pizza in acciaio di Ooni 13

Non perdere anche altre ricette che trovi qui Home ANIMAINCUCINA oppure queste simili ricette

  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Giorni
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 calze
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Per l’impasto

750 g farina 00 per pizza w320
50 g farina integrale
680 g acqua
6 g malto
20 g olio extravergine d’oliva
160 g lievito madre
16 g sale

Per la farcia

700 g mozzarella
300 g prosciutto crudo
100 g polpa di pomodoro
10 g olio extravergine d’oliva
q.b. sale
q.b. origano

Strumenti

1 Piastra

Passaggi

Questo impasto e un circa 65% di idratazione e una lunga lievitazione di circa 72 ore ma questo impasto va benissimo anche 24 oppure 36 ore di lievitazione. La cottura e avvenuta in questa meravigliosa Piastra in acciaio inossidabile altamente resistente, in grado di trattenere il calore e di ottimizzare la cottura nel forno elettrico di casa. Questa piastra permette di ottenere una cottura uniforme per tutti i tipi di pizza e pane anche quelli surgelati.

Preparazione dell’impasto

Versate nel impastatrice il lievito madre rinfrescato e raddoppiato da almeno 4 ore, metà dell’acqua, il malto e fate sciogliere bene fino a che si crea una specie di schiuma dopo di che aggiungete tutta la farina. Impastate a velocità media fino a che l’impasto si incorda. Aumentate la velocità, dopo di che aggiungete poca alla volta il resto del acqua facendo attenzione a non perdere incordatura. Con l’ultima goccia dell’acqua sciogliete il sale e fate assorbire, in fine aggiungete anche l’olio evo e fate assorbire tutto. Versate l’impasto sul piano di lavoro e fate delle pieghe di rinforzo per tre volte con riposo di 30 minuti l’uno dall’altro dopo di che mettete in frigorifero per 20-36-oppure 72 ore.

Fate raddoppiare l’impasto a temperatura ambiente oppure nel forno con la luce accesa dopo di che versate sul piano di lavoro. Scaldate il forno con all’interno, (di preciso in fondo) la piastra in ghisa e fate scaldare a 250° per non meno di 15 minuti. Dividete alla pezzatura che desiderate e formate una striscia allungando l’impasto con le dita senza schiacciare molto. Più aria rimane all’interno dell’impasto meglio e’. Entro il 15 minuti la piastra arriverà a una temperatura superiore di 300°.

Farcite con del polpa di pomodoro la calza e con l’aiuto di una pala fate scivolare la calza sulla piastra e fate cuocere per 3/4 minuti dopo di che tiratela fuori la calza e aggiungete la mozzarella o altra farcia che desiderate. Inserite di nuovo la calza nel forno e continuate la cottura per altri 4-5 minuti.

In caso desiderate farcire con prosciutto crudo, o spek meglio farcire alla fine dopo cottura della mozzarella. Buona festa della Befana a tutte le befane come me 🙂

Se ti piace questa ricetta votala con le stelline che trovi in fondo a questa pagina grazie 🙂

Se ti piacciono le mie ricette vienimi a trovare su Instagram Facebook Youtube Pinterest TikTok Ti aspetto anche nel mio gruppo Facebook In cucina con anima e passione


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *