Pasta con ricciola e pesto di ravanelli

PASTA CON RICCIOLA E PESTO DI RAVANELLI

ANIMAINCUCINA

Pasta con ricciola e pesto di ravanelli e una vera leccornia di sapori e di colori, molto facile da preparare. E per la serie che in cucina non si butta via niente oggi ho preparato questo super piatto di spaghetti con dei pezzetti di Ricciola sottolio. e del pesto di Ravanelli preparato con le foglie verdi. Lo avete mai provato? Il sapore di questa verdura e speziato, sapido e con un sapore favoloso aggiungendo qualche noci diventa spaziale.

Non perdete anche la ricetta di: Fusili cilentani con tono e peperoni Zucchine ripiene di tonno e zucchine

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

350 g spaghettoni
190 g ricciola
50 g ravanelli
20 g noci
100 g cipolla dorata
100 g pomodorini ciliegino
q.b. timo
q.b. basilico
q.b. prezzemolo

Strumenti

Passaggi

Preparazione della pasta

Preparate il pesto con le foglie di ravanelli seguendo la ricetta qui dopo di che tagliate a rondelle sottili i ravanelli, la cipolla a julien (fettine sottili), tagliate i pomodorini ciliegine a metà e sminuzzate le noci.

Fate già bollire la pasta e nel fra tempo scollate l’olio del vasetto della ricciola dopo di che versatelo in una padella. Aggiungete la cipolla e fate appassire, aggiungete i pomodorini, le noci i ravanelli e fate cuocere per un paio di minuti a fuoco lento. Aggiungete i pezzetti di ricciola e gli aromi prezzemolo, basilico e timo fresco e successivamente anche un mestolo di acqua di cottura e fate cuocere lentamente fino a che la pasta sia pronta.

Scollate la pasta e unitelo al condimento dopo di che saltate bene fino a che diventa cremosa e se e necessario in caso risulta asciutta aggiungete del acqua di cottura facendo attenzione il sale.

Presentazione del piatto

Mettete una coppa pasta al centro del piatto e versate un paio di cucchiai di pesto di ravanelli distribuendo uniformemente nel cerchio. Versate poi la pasta aiutandovi di dare forma con l’aiuto di una pinza e un mestolo dopo di che versate sopra il condimento cremoso rimasto nella padella. Togliete la coppa pasta, e servite subito caldo con una spolverata di prezzemolo fresco.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *