Focaccia baciata di Animaincucina

FOCACCIA BACIATA DI ANIMAINCUCINA

ANIMAINCUCINA

Focaccia baciata di Animaincucina e una focaccia con doppio strato croccante che si divide facilmente e ottima da farcire secondo i vostri gusti. Questa focaccia e preparata utilizzando il “lievito madre” un lievito naturale che conferisce un sapore unico e complesso all’impasto.

La doppia baciatura si riferisce a un altra focaccia che si separano dai sottili strati di olio extravergine rendendo la focaccia incredibilmente morbida e ricca di sapore.

Non perdete anche le altre ricette qui Home ANIMAINCUCINA e per altre ricette simili clicca qui.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno 6 Ore
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Per il pre fermento

800 g farina W 320-340
400 g acqua
3 g lievito di birra fresco

Per l’impasto

q.b. tutto il pre impasto
150 g semola rimacinata di grano duro
50 g farina integrale
450 g acqua
6 g malto
2 g lievito di birra fresco
20 g sale
40 g olio extravergine d’oliva

Strumenti

1 Teglia

Passaggi

Preparazione del prefermento

Aggiungete tutti gli ingredienti per il prefermento e impastate anche a mano va benissimo, dopo di che fate lievitare per circa 23-24 ore.

Preparazione del impasto

Aggiungete nel impastatrice tutto il pre impasto, le farine, il malto, il lievito di birra e metà del acqua e iniziate a impastare, quando l’impasto comincia a prendere corda aggiungete il resto dell’acqua poco alla volta e fate assorbire. Nel ultima parte dell’acqua sciogliete il sale e fate assorbire e per l’ultimo aggiungete anche l’olio. Versate l’impasto sul piano di lavoro e fate qualche piega dopo di che mettete a raddoppiare per circa 2-3 ore circa.

Versate l’impasto sul piano di lavoro infarinato con abbondante farina di grano duro dopo di che dividete in due o quattro parti, dipende dalla grandezza che desiderate, importante che siano pari.

Date una preforma ad ogni parte che avete tagliato prendendo l’impasto dai latti e portando al centro ma lasciando comunque lunga come nel immagine.( meglio se guardate la video ricetta come fare)

Fate un altra piega prendendo l’impasto dalla cima e raccogliendo formando circa un grosso salsicciotto facendo cura di fare uscire meno aria possibile.

mettete l’impasto ben infarinato in un contenitore e fate quasi raddoppiare meglio se a temperatura ambiente ovviamente coperto per non prendere l’aria e di non creare la crosta in superficie. Ci impiegherà circa un paio di ore.

Rovesciate l’impasto sul piano di lavoro ben infarinato e spolverate anche in superficie con abbondante farina di grano duro dopo di che stendete con le dita senza fare uscire l’aria che si trova al interno del impasto.

Scaldate il forno statico e alla massima temperatura e nel fra tempo oleate una teglia e mettete il primo impasto che avete steso dopo di che condite bene con olio come nel immagine e stendete un altro panetto uguale al primo.

Cottura

Mettete sopra il secondo impasto che avete steso e allargate che si combacia perfettamente con l’impasto precedente.

Condite la superficie con del olio extravergine di oliva e del sale e fate cuocere nel forno statico a 250° per circa 15 minuti. Il tempo di cottura dipende anche dal vostro forno.

A cottura ultimate avrete una focaccia croccante ma allo stesso tempo morbida e che si separa facilmente per farcire.

Al taglio la focaccia si presenta pieno di buchi, croccante al esterno e morbida al interno.

Farcite la vostra focaccia secondo i vostri gusti e servite tiepida oppure fredda.

Se vi e piaciuta questa ricetta non dimenticate di lasciare una votazione cliccando le stelle in fondo alla ricetta.

Inoltre mi potete trovare anche nelle mie pagine: Instagram Facebook YouTube Pinterest TikTok

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *