Panettone Nuvola D’oro

PANETTONE NUVOLA D’ORO SOFFICISSIMO
ANIMAINCUCINA
Panettone Nuvola D’oro sofficissimo e una ricetta del grande maestro OSCAR PAGANI, una bontà unica che include due grandi lievitati il Pandoro e il Panettone in un capolavoro della pasticceria Italiana. Ho conosciuto questa ricetta nel gruppo Facebook Lievitisti Seriali laboratorio con Oscar Pagani e mi sono innamorata subito. Quest’anno sempre con il permesso del grande maestro, ho l’onore di replicare ed avere questa splendida sua ricetta nel mio blog.

Non perdete anche le altre ricette qui Home ANIMAINCUCINA
Seguitemi anche su Instagram Youtube Facebook Pinterest TikTok

Pronto per voi anche il video tutorial nel mio canale YouTube

  • DifficoltàDifficile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Giorni
  • Tempo di riposo2 Giorni
  • Tempo di cottura55 Minuti
  • PorzioniDosi per un panettone Nuvola
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàNatale

Ingredienti per il panettone nuvola d’oro

Vediamo insieme quali ingredienti servono e come prepararlo.

Primo impasto

175 g farina forte panettone
62 g acqua
75 g lievito madre liquido
50 g tuorli
50 g zucchero
65 g burro chiarificato

Secondo impasto

75 g farina Panettone
25 g acqua
5 g malto
63 g zucchero
50 g tuorlo
2 g sale
65 g burro chiarificato
q.b. vaniglia
q.b. buccia grattugiata di un arancia

Passaggi del panettone nuvola d’oro

Per realizzare un ottimo panettone bisogna partire da un ottimo lievito in forza e per la Nuvola Oscar Pagani consiglia il lievito madre liquido Licoli ma si può realizzare anche con lievito madre solido rinfrescato per una settimana una volta al giorno e il giorno che dovete iniziare a preparare il panettone, tre volte ogni 4 ore sempre raddoppiato.

Primo impasto del panettone nuvola d’oro sofficissimo

Inserite nel impastatrice oppure planetaria il lievito madre licoli metà dell’acqua, lo zucchero, 3/4 dei tuorli, la farina e iniziate a impastare. Quando si sarà formato una massa aggiungete poca alla volta il resto dell’acqua e fate incordare dopo di che aggiungete poi il resto dei tuorli mantenendo sempre la corda e alla fine il burro a temperatura ambiente e fate assorbire. Mettete l’impasto a triplicare in un contenitore a bordi alti e dritti a temperatura di circa 20-22° per in circa 17-18 ore.

Secondo impasto

Versate tutto il primo impasto, la farina, il malto e impastate a velocità bassa fino al incordatura dopo di che aggiungete acqua, zucchero e tuorlo in tre volte mantenendo l’incordatura e successivamente alzate la velocità e aggiungete anche gli aromi, ( io ho aggiunta la buccia di due arance) il sale e alla fine il burro. l’impasto deve essere liscio, elastico e non deve appiccicare ne alle mani e neanche alle pareti del impastatrice

Versate l’impasto sul piano di lavoro e fate puntare per circa 2-3 ore dopo di che piegate in quattro a libro, mettete nel apposito pirottino e fate lievitare fino a 2 cm dal bordo in una temperatura di circa 28°. Scaldate il forno a 150-160° e tagliate con l’aiuto di un taglierino da pane oppure di una lametta e successivamente mettete al centro una noce di burro. Cuocete per circa 45/55 minuti dipende dal vostro forno ma per essere sicuri che al interno e cotto perfettamente consiglio di essere muniti di un termometro a sonda in quanto deve arrivare al cuore a una temperatura di 94°.

Togliete la Nuvola dal forno dopo di che inserite velocemente lo spillone e girate con la testa in giù fino a che si raffredda perfettamente, ci vorranno circa 8 ore, successivamente imbustate nella busta apposita da panettone.

Se vi e piaciuta questa ricetta non dimenticate di assegnare una votazione cliccando le stelle in fondo alla ricetta.

Inoltre mi potete trovare anche nelle mie pagine: Instagram Facebook YouTube Pinterest TikTok

Consigli

-In un pirottino da 1 kg il maestro Oscar Pagani consiglia di inserire solo 750 g di impasto.
La ricetta originale prevede un semplice burro invece io per la mia comodità ho usato quello chiarificato.

Conservazioni

-La nuvola se confezionata correttamente si può conservare per circa 30 giorni in un luogo asciutto e consiglio inoltre di non consumare subito ma dopo 3 giorni quando i profumi si sono assorbiti bene dal panettone.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *