Chiacchiere con la birra senza uova e lievito

CHIACCHIERE CON LA BIRRA SENZA UOVA E LIEVITO

ANIMAINCUCINA

Chiacchiere con la birra senza uova e lievito sono tra le frittelle più leggere che ho preparato per carnevale che l’ho scoperto per caso sostituendo la quantità di acqua con la birra.

Non perdere altre ricette qui Home ANIMAINCUCINA oppure queste simili ricette qui:

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Minuto
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàInverno

Ingredienti

Per l’impasto

250 g farina 0
65 g birra scura
40 g limoncello
20 g olio extravergine d’oliva
30 g zucchero
1 pizzico sale

Per la frittura

q.b. olio extravergine d’oliva

Strumenti

Passaggi

Chiacchiere, frappe, bugie ogni regione ha il suo nome e la sua ricetta ma io gli ho provato prepararli con la birra artigianale e non vi so dire se esiste una ricetta simile ma vi posso solo dire che sono una meraviglia. Croccanti friabili e pieno di bolle fritte in olio extravergine di oliva.

Preparazione

In una ciotola oppure nella planetaria versate tutti gli ingredienti per l’impasto e impastate fino a che l’impasto risulta abbastanza morbido ma senza lavorarlo troppo. Inserite l’impasto in un sacchetto oppure coprite con la pellicola in modo che non prende l’aria e non si secca dopo di che fate riposare per circa 15-20 minuti successivamente dividete l’impasto in due parti. Noterete che l’impasto si presenta con dei buchi all’interno segno dell’effetto della birra e anche che la birra artigianale era di ottima qualità.

Stendete l’impasto molto sottile tipo per fare la pasta fresca possibilmente con l’aiuto di una sfogliatrice. Io ho steso al’livello 5 ma voi dovete assicurarvi a che livello corrisponde la vostra sfogliatrice.

Dunque dividete la sfoglia meglio se con l’aiuto di una rotellina in pezzi di circa 20 cm dopo di che dividete ogni pezzo in due oppure tre parti per lungo, dipende dalla larghezza che avete fato la sfoglia e successivamente eseguite un incisione al centro di ogni sfoglia divisa come nelle immagine.

Date la forma che desiderate alle vostre chiacchiere dopo di che friggeteli subito una ad una nel olio extravergine di oliva a una moderata temperatura di circa 160-170° che ne permette la lenta formazione delle bolle senza bruciarle. Appena a contato con l’olio si formeranno immediatamente delle bellissime bolle e nel giro di pochi secondi la chiacchera si accartoccerà, giratela dopo qualche secondo e si formeranno nuovamente anche dal altro lato.

Scollate le chiacchiere e appoggiate sulla carta assorbente dopo di che cospargete con lo zucchero a velo e servite.

Se ti e piaciuta questa ricetta non dimenticare di assegnare una votazione cliccando le stelle in fondo alla ricetta.
Mi puoi seguire anche sulle mie pagine Instagram Facebook YouTube Pintesest TikTok

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *